Archive

Posts Tagged ‘notebook’

Touchpad non funzionante in Ubuntu 11.04

Sul mio notebook Sony Vaio VGN-FW31E, dopo l’aggiornamento ad Ubuntu 11.04 (Natty Narwhal) il touchpad non era più funzionante, costringendo ad utilizzare unicamente il mouse. Dovrebbe trattarsi del bug #724051 in Launchpad.

Fortunatamente ho trovato la soluzione in questo articolo, anche se veniva menzionata per un problema diverso: Sony Vaio F series under Ubuntu 11.04.

E’ stato sufficiente eseguire, da terminale, il comando seguente:

echo "options psmouse proto=imps"|sudo tee -a /etc/modprobe.d/psmouse.conf; sudo modprobe -r psmouse; sudo modprobe psmouse

L’unica pecca è che in questo modo non funziona lo scorrimento verticale integrato nel touchpad.

Certo ad ogni nuova distribuzione Ubuntu svela qualche nuovo problema con l’hardware… Speravo almeno tornasse a funzionare la sospensione, mentre anche nella 11.04 se riaccendo il PC messo in sospensione con Ubuntu, semplicemente si riavvia. Funziona invece correttamente l’ibernazione, che si può quindi usare in alternativa.

Nota 14/05/2011: ho reinstallato da zero Ubuntu 11.04 sul notebook, e il touchpad ha subito funzionato correttamente, compreso lo scorrimento verticale. Si trattava quindi evidentemente di una qualche vecchia impostazione incompatibile trascinata dalle release precedenti… Questo conferma ancora una volta che gli aggiornamenti di versione in Ubuntu sono da fare con cautela, e a volte conviene reinstallare da zero.

Categorie:Guide Tag:,

Ubuntu 10.10: ripristinata regolazione luminosità

Nell’articolo Script regolazione luminosità LCD per Ubuntu Lucid avevo fornito un’alternativa per la regolazione della luminosità del display dei notebook, che non funzionava in Ubuntu 10.04 (Lucid).

Ora ho installato la RC di Ubuntu 10.10 (Maverick) sul mio notebook Sony Vaio, e la prima bella sorpresa è stato il ripristino delle funzionalità legate alla luminosità: sia tramite i pulsanti funzione del notebook, sia automaticamente in base al tipo di alimentazione (batteria / corrente). Ottimo!

Categorie:News Tag:,

Script regolazione luminosità LCD per Ubuntu Lucid

In Ubuntu 10.04 Lucid Lynx, vari utenti hanno segnalato l’impossibilità di gestire la luminosità dello schermo LCD dei notebook, nemmeno con il tasti funzione del portatile. In Ubuntu Karmic funzionava correttamente, sia in modo automatico, abbassando la luminosità durante il funzionamento a batteria, sia manualmente con i tasti funzione. Il problema sembra avvenire se si utilizzano driver proprietari Nvidia o Ati (fglrx).

Non riuscendo a ripristinare il normale funzionamento, ho realizzato uno script bash per diminuire o aumentare la luminosità, che ho quindi associato ai tasti funzione (nel mio caso FN+F5 e FN+F6). Nel mio caso si tratta di un notebook Sony Vaio VGN-FW31E, con scheda grafica Ati Radeon, quindi driver fglrx.

Questo lo script, che ho salvato in /opt/brightness.sh (potete quindi crearlo con il comando sudo gedit /opt/brightness.sh )

#!/bin/bash
maxbrightness=$(cat /sys/class/backlight/acpi_video0/max_brightness)
curbrightness=$(cat /sys/class/backlight/acpi_video0/brightness)
let brightness=$curbrightness

if [ $# -gt 0 ]; then
   if [ $1 = "+" ]; then
      if [ $curbrightness -lt $maxbrightness ]; then
         let $((brightness++));
      fi
   fi

   if [ $1 = "-" ]; then
      if [ $curbrightness -gt 0 ]; then
         let $((brightness--));
      fi
   fi
fi

echo $brightness > /sys/class/backlight/acpi_video0/brightness

Attenzione: il percorso esatto “/sys/class/backlight/acpi_video0” può cambiare in base alla marca e al modello del notebook. Verificare da terminale con il comando: ls /sys/class/backlight/

Ho dato quindi i permessi di esecuzione allo script:

sudo chmod a+x /opt/brightness.sh

Inoltre, per evitare di dover ogni volta esguire lo script come root, ho abilitato la scrittura sul file “brightness” per il gruppo “admin” (che comprende anche il mio utente):

sudo chgrp admin /sys/class/backlight/acpi_video0/brightness
sudo chmod g+w /sys/class/backlight/acpi_video0/brightness

Nota: ad ogni riavvio questo file di sistema viene azzerato, quindi è utile schedulare ad ogni avvio, questi comandi per dare l’accesso in scrittura al proprio gruppo. Io l’ho fatto inserendo questi comandi in uno script in init.d:

echo chgrp admin /sys/class/backlight/acpi_video0/brightness | sudo tee /etc/init.d/brightness_access
echo chmod g+w /sys/class/backlight/acpi_video0/brightness | sudo tee -a /etc/init.d/brightness_access
sudo chmod +x /etc/init.d/brightness_access
sudo update-rc.d brightness_access defaults

A questo punto, è possibile richiamare lo script “/opt/brightness.sh” passando come parametro “-” per diminuire la luminosità, “+” per aumentarla:

/opt/brightness -
/opt/brightness +

Per comodità si può infine associare questi comandi a dei tasti di scelta rapida, magari proprio i tasti funzione originariamente previsti dal notebook. Per fare questo attivare Preferenze > Scorciatoie da tastiera, dal menu Gnome, premere Aggiungi, inserire un nome, es. “Luminosità Riduci” e il comando /opt/brightness.sh – (vedi screenshot); ripetere la stessa operazione per la scorciatoia “Luminosità Aumenta” associata al comando /opt/brightness.sh + .

Impostazione delle scorciatoie da tastiera per lo script "brightness.sh"

Facendo click sulla voce “Disabilitata” nella seconda colonna, in corrispondenza delle nuove scorciatoie, premere le combinazione di tasti desiderate, nel mio caso FN+F5 e FN+F6, che vengono viste proprio come “XF86MonBrightnessDown” e “XF86MonBrightnessUp”.

A questo punto, se tutto è andato bene, sarà possibile diminuire e aumentare la luminosità dello schermo con i tasti selezionati.

Categorie:Guide Tag:, ,