Home > Software > VirtualBox e la modalità trasparente

VirtualBox e la modalità trasparente

Le prime prove con Windows XP su VirtualBox procedono bene! Funziona perfino il software di sincronizzazione di SonyEricsson… Non ne ero così sicuro, non sapendo come venisse gestita la connessione USB. Invece tutto ok: basta abilitare il controller USB dalle impostazioni della macchina virtuale, e poi far “agganciare” il dispositivo, che viene automaticamente rilevato, selezionandolo da un menu a tendina, direttamente con la macchina accesa. Wow!

Una funzionalità che ritengo molto bella, considerando anche che si tratta di un software gratuito, è la “modalità trasparente”: praticamente il desktop di Windows viene reso trasparente, in modo che si vedono solo la barra Start e le finestre, all’interno del proprio ambiente Linux… Questo rende il tutto molto agevole, non ci si rende quasi conto di lavorare su una virtual machine! Guardate un po’ gli screenshot…

VirtualBox_trasp_300 VirtualBox_trasp2_300

Categorie:Software Tag:
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: